FLC CGIL. AGGIORNAMENTI SETTIMANALI 18 MARZO

FLC CGIL. AGGIORNAMENTI SETTIMANALI 18 MARZO

Salve a tutt@, in questa situazione da incubo e di cui per ora non si vede la fine, pare strano parlare di specifiche contingenze scolastiche ma il mondo continua e quindi dovremmo iniziare a pensare il futuro della Scuola. 

Questa didattica a distanza, declinata col nome che volete, in italiano od in inglese, è certamente l'unica àncora rimasta per non perdere i contatti con gli allievi, ma non riesce a raggiungerli tutti : specialmente i più svantaggiati  hanno enormi difficoltà, non avendo a casa computer o connessione o giga sufficienti per gli smartphone. Molti, non avendo genitori sensibili all'istruzione dei propri figli, sono lasciati allo sbando non essendo pungolati proprio dai genitori. E la non presenza a scuola acuisce queste disparità. E' sicuramente un discorso da approfondire. 

Inoltre si sta per porre il problema della valutazione dei ragazzi e non sarà una passeggiata (che bello sarebbe poterne fare alcune....).

Torneremo su questi temi.

A proposito invece della apertura/chiusura delle scuole, i Dirigenti liguri stanno procedendo in ordine sparso: oltre alla mancanza di chiare direttive dal Ministero, è uno dei difetti dell'Autonomia Scolastica: ciascun Dirigente fa quel che vuole, causando disorientamento tra chi a scuola lavora e tra i genitori. 

IN ALLEGATO: didattica a distanza, chiediamo il ritiro della nota Miur

                          Assunzioni docenti, senza scelte tempestive il prossimo A.S, che sarà già complicato di suo dopo                              questa lunga pausa, si rischia un disastro.

                          Uno sforzo corale per non far fermare la scuola

                          TFA sostegno, chiediamo la proroga delle iscrizioni alle Università

 

RESTIAMO UMANI